menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Consiglieri comunali, ecco chi è il "Paperone": nomi e cifre

A guidare la speciale classifica è Fabio Di Benedetto. L’uomo è un commerciante, con un reddito parli a più di 59mila euro

Le dichiarazioni reddituali e patrimoniali dei consiglieri comunali di Canicattì, regalano un volto al nuovo “paperone”. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, a guidare la speciale classifica è Fabio Di Benedetto. L’uomo è un commerciante, con un reddito parli a più di 59mila euro. E’ lui a staccare il bancario Giovanni Rubino, dell’Udc.

staccati nel gruppo dei redditi fino a 40 mila euro, dove si trova  il funzionario INPS ed ex assessore Umberto Palermo con 35.147 euro seguito dall’infermiere professionale Ignazio Giardina della lista “Uniti per Canicattì”. Con 29.271, segue l’operatore ecologico Giuseppe Lo Giudice, l’insegnante ed avvocato Liliana "Daniela" Marchese Ragona con 28.003 euro ed ancora il docente ed ex presidente del consiglio Domenico « Licata con 27.438 euro che precede il pentastellato Fabio Falcone con 25.808 euro derivanti dal lavoro di impiegato di concetto. L’avvocato Diego Aprile con 23.749 del gruppo del PD, ed infine l’impiegata Maria Lo Giudice con 20.444. Sotto la soglia dei 20 mila  si trova  Calogero Muratore con 18.818 euro capogruppo del Pd, seguito da Evelyn Pendolino operatore socio sanitario con funzioni educazionali con 17.293 euro e dal presidente del consiglio l’avvocato Alberto Tedesco con 15.542 euro, ed ancora presidente del consiglio, anche lui avvocato, Ivan Trupia con 13.888 euro. Chiude il blocco la casalinga Angela Assunta Lauricella con 10.742 euro. Sotto la soglia dei diecimila euro i restanti nove consiglieri comunali guidati dall’imprenditore Luigi Salvaggio con 9.676 euro, Rita Parla, collaboratore Caf, con 8.830 euro. Senza reddito invece il commerciante Giuseppe Alaimo e la studente Francesca Cipollina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento