menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consiglio comunale

Il consiglio comunale

Troppe assenze ingiustificate, tre consiglieri comunali a rischio decadenza

A chiedere accertamenti al segretario generale è un cittadino: il regolamento impone che non ci si possa astenere senza motivo dall'aula per più di tre volte

Non si sarebbero presentati più volte, senza fornire giustificazione valida, dai lavori di Consiglio comunale. Per questo adesso tre consiglieri di Canicattì potrebbero rischiare la decadenza. A chiedere accertamenti alla Segreteria generale del Comune e alla Presidenza dell'aula è stato un cittadino, il quale ha appunto evidenziato come alcuni rappresentanti del "civico consesso" avrebbero violato le regole statuarie assentandosi più volte senza fornire giustificazione valida (come, ad esempio, un certificato medico).

Se fosse accertata l'assenza consecutiva in aula i tre rischierebbero davvero di dover lasciare il posto ad altri, sebbene tali assenze, secondo la norma, vengono interrotte dall'eventuale partecipazione alle commissioni, che costituiscono di per sé attività politica consiliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento