Domenica, 16 Maggio 2021
Canicatti

Chiede un'offerta per la parrocchia, ma porta via il portafogli

La vittima del furto con strappo avrebbe voluto donare 10 euro. Il ladro, con uno scatto fulmineo, gli ha sottratto dalle mani il borsellino con all'interno 250 euro

All'uomo, vittima del furto con strappo, era stata chiesta un'offerta per la parrocchia

Bussa alla porta di ingresso di un'abitazione della via Catania, a Canicattì, chiedendo un'offerta per la parrocchia. L'uomo, di mezza età, che ha aperto l'uscio, quale gesto di grande altruismo e fede, senza batter ciglio, ha subito messo la mano in tasca ed ha tirato fuori il portafogli. Avrebbe voluto aprirlo, prendere dieci euro e donarli.

In realtà, colui che aveva chiesto l'offerta gli ha praticamente tirato via - furto con strappo - il portafogli dalle mani ed è scappato a gambe levate. E' accaduto tutto nel tardo pomeriggio di ieri. Alla vittima del furto non è rimasto altro da fare che chiamare il 112 e lanciare l'allarme. I carabinieri si sono immediatamente precipitati nella zona centrale di Canicattì ed hanno ricostruito, da un lato, l'accaduto, mentre dall'altro hanno rastrellato, alla ricerca del ladro, l'intero quartiere.

Di colui che ha messo a segno lo scippo non è saltata fuori, però, nessuna traccia. All'intero del portafogli, stando a quanto denunciato dalla vittima del furto, c'erano ben 250 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede un'offerta per la parrocchia, ma porta via il portafogli

AgrigentoNotizie è in caricamento