menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Carnevale, ecco tutte le novità previste nell'edizione 2019

All'apertura della manifestazione il sindaco consegnerà le chiavi della Città al 'simbolo' del carnevale, martedì ci sarà invece una visita nei reparti dell'ospedale

Si è svolta stamane, in sala Giunta, la conferenza stampa indetta per presentare alla città il programma del carnevale 2019.
Hanno partecipato il sindaco Ettore Di Ventura, l'assessore alla Cultura Katia Farrauto, l'assessore alle Politiche territoriali, Roberto Vella, il presidente dell'Unione carristi, Antonio Rinallo, e due componenti dell'associazione, Vincenzo Maira e Dario Lo Giudice.
"Abbiamo fortemente voluto ridare vita al Carnevale - commenta il sindaco - e grande merito va dato all'Unione dei carristi che stanno investendo tempo e denaro. Questi ragazzi hanno dimostrato di avere grande amore per la Città perché il Carnevale non è né del sindaco né dell'assessore. Quello che il Comune sta investendo è poca cosa rispetto ai costi che sta sostenendo l'associazione. Le critiche che circolano lasciano il tempo che trovano, le cose vanno realizzate con i fatti e non con le parole e non è il caso di fare speculazioni politiche. In giro, nei negozi, si vede fermento. Un grande merito, inoltre, va dato all'assessore Farrauto per il grande impegno profuso".
"Questi ragazzi hanno dimostrato di avere a cuore la Città - interviene l'assessore alla Cultura -. Le associazioni sono l'anima di un paese, fanno comunità. Un paese si 'avvicina' quando si instaurano relazioni e ciò avviene soprattutto attraverso le Associazioni. A questa va riconosciuto il merito di voler costruire per il futuro".

"Nell'organizzazione di questo programma - interviene Rinallo -  è stata fondamentale la collaborazione delle associazioni, degli istituti scolastici, delle scuole di ballo, dei dj, di Radio Sirio, delle ludoteche, dei gruppi di animazione e di tutti coloro che hanno apportato idee, impiegato tempo e impegno. Ci siamo fatti carico di tutte le spese necessarie, anche grazie agli sponsor, per dare lustro alla nostra Città, con lo scopo principale di mantenere il carattere originario del Carnevale. Quest'anno, ad arricchire il programma, sono previste due novità. All'apertura della manifestazione il sindaco consegnerà le chiavi della Città al 'simbolo' del Carnevale 2019 con successiva riconsegna nel giorno di chiusura; nella mattinata del martedì, inoltre, ci sarà una visita nei reparti dell'ospedale Barone Lombardo allo scopo di portare un sorriso a chi soffre".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento