CanicattiNotizie

Street control, vigili urbani formati: inizia la "guerra" contro gli indisciplinati

Il sistema permette di scattare foto in simultanea e consente di rilevare, oltre le auto in sosta vietata e quelle in doppia fila. In caso di violazione, la multa arriverà a casa

(foto archivio)

I vigili urbani sono stati formati: hanno partecipato al corso tenuto da un tecnico della società Viasat, fornitrice del dispositivo. La "guerra" contro gli indisciplinati è pronta a partire. La polizia municipale proverà, con la nuova apparecchiatura, a fare calare le infrazioni al codice della strada.

L'apparecchiatura consiste in un impianto formato da videocamera a infrarossi e macchina fotografica ed è montato su un'auto della polizia municipale.
Il sistema permette di scattare foto in simultanea e consente di rilevare, oltre le auto in sosta vietata e quelle in doppia fila. In caso di violazione, la multa arriverà a casa. 

"Auspichiamo che, più che uno strumento punitivo, lo street control sia visto come un deterrente in grado di dissuadere l'automobilista indisciplinato dal commettere infrazioni al codice della strada" - ha detto il sindaco Ettore Di Ventura - . 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento