menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz di polizia e finanza fra i banchi di scuola: non è stata trovata droga

A differenza di altri precedenti verifiche in diversi istituti della città e dell'intera provincia non è saltata fuori alcuna sostanza stupefacente

Poliziotti del commissariato e unità cinofila - "Eskilo" - della Guardia di finanza alla scuola professionale dei mestieri di Canicattì. Nuovo controllo - nell'ambito di quelli predisposti dal questore di Agrigento Maurizio Auriemma - per prevenire e reprimere il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Ad entrare in azione, dunque, i poliziotti del commissariato cittadino e gli uomini del comando provinciale della Guardia di finanza con il cane "Eskilo".

Un controllo sinergico - che ha avuto esito negativo, a differenza di altri precedenti verifiche in diversi istituti scolastici, - che ha avuto anche l'obiettivo di diffondere la cultura della legalità e il contrasto del dilagante fenomeno del consumo di droghe. Il controllo è stato accolto con soddisfazione dal corpo docente e amministrativo della scuola professionale dei mestieri.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento