CanicattiNotizie

"Afferra alle spalle una 40enne e tenta di rapinarla", scappa ma è una fuga inutile: arrestato

Alla vista dei carabinieri ha provato nuovamente a scappare, reagendo con calci e pugni nei confronti dei militari

(foto ARCHIVIO)

Afferra da dietro una quarantenne davanti ad un postamat e tenta di rapinarla. E' accaduto in largo Amendola a Canicattì. Il malvivente, che aveva il chiaro intento di strapparle dalle mani le banconote appena prelevate, non c'è però riuscito. E questo perché - a quanto pare - ha calcolato male i tempi visto che la vittima non aveva ancora digitato il pin e quindi non aveva ancora nulla in mano.

IL VIDEO. Incastrato da un identikit: arrestato bracciante agricolo 

Capito di non aver concluso niente, il ladro è scappato a gambe levate. La donna non si è persa d’animo e ha telefonato al “112”, descrivendo il malvivente ed indicando la via di fuga utilizzata. I carabinieri della compagnia di Canicattì, in un lampo, sono accorsi sul posto con due “gazzelle”, realizzando subito un identikit dell’autore, hanno avviato le ricerche del fuggitivo in ogni angolo della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pochi minuti dopo, in un posto di blocco dei militari, è incappato un uomo che è risultato avere le stesse caratteristiche somatiche e i medesimi indumenti descritti nell’identikit. Il malvivente, alla vista dei carabinieri, ha anche cercato di fuggire nuovamente, reagendo con calci e pugni nei confronti dei militari. A quel punto, i carabinieri di pattuglia - secondo quanto viene ufficialmente ricostruito dal comando provinciale dell'Arma di Agrigento - non hanno avuto alcun dubbio e dopo averlo immobilizzato, è stato arrestato. Valentin Birnat, 55 anni, bracciante agricolo di Canicattì, dovrà rispondere di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione della Procura è stato posto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento