rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Organico ed attività del "Barone Lombardo", vertice sulle emergenze

Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura: "Siamo compatti e determinati a difendere e tutelare la salute dei nostri cittadini”

C’è il tema delle emergenze all’ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì al centro dell’incontro indetto per domani, alle 10.00, nella sede del Comune a Canicattì. All’incontro parteciperanno i sindaci e i presidenti dei rispettivi consigli comunali di Ravanusa, Naro, Castrofilippo, Campobello di Licata, Racalmuto, Grotte, Delia, Sommatino e Camastra per discutere sullo stato d’emergenza in cui versano alcuni reparti dell’ospedale Barone Lombardo, situazione che desta non poche preoccupazioni sul fronte della sanità locale.

L’evento vuole puntare l’attenzione, ancora una volta, sul delicato e urgente tema, in modo da incitare una soluzione i vertici Asp: a questo scopo parteciperanno all'incontro anche il commissario dell’Asp di Agrigento, Gervasio Venuti, e il direttore sanitario del nosocomio cittadino, Giuseppe Augello, a cui i Comuni chiedono risposte esaurienti sulle reali condizioni dell’organico dell’ospedale e su tutte quelle attività indispensabili a tutelare la salute pubblica e a mantenere in vita la struttura ospedaliera.  “Siamo compatti e determinati a difendere e tutelare la salute dei nostri cittadini -  afferma il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura, fautore dell’incontro – adesso urgono risposte e soluzioni non più rinviabili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Organico ed attività del "Barone Lombardo", vertice sulle emergenze

AgrigentoNotizie è in caricamento