CanicattiNotizie

Trovato un ordigno, in arrivo gli artificieri: ecco le strade off limits

Domattina sino all'arrivo a destinazione della bomba saranno chiusi i tratti della statale 122 e 640 interessati dal passaggio della colonna militare. Sabato invece sarà interdetto il tratto della strada statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta in contrada Grottarossa

Un ordigno ritrovato in passato

Una bomba risalente alla seconda guerra mondiale e ritenuta particolarmente pericolosa è stata trovata in un appezzamento di terreno in contrada San Filippo all'estrema periferia di Canicattì verso Delia.

Le prefetture di Agrigento e Caltanissetta in sintonia con i sindaci di Canicattì e del capoluogo nisseno hanno informato - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - il Genio artificieri dell'Esercito con cui concordare tempi e modalità di trasferimento e dello scoppio controllato. È stato deciso che domani l'ordigno sarà trasferito con un convoglio militare da contrada San Filippo in territorio di Canicattì in contrada Grottarossa a cavallo dei territori comunali di Canicattì, Serradifalco e Caltanissetta. La bomba resterà sino a sabato mattina all'interno di una cava dove poi sarà fatta brillare. I sindaci di Canicattì e Caltanissetta hanno emesso ordinanza con cui si dispone il divieto di circolazione veicolare e pedonale lungo la viabilità rurale a servizio delle zone dove si trova l'ordigno, lungo il percorso da contrada San Filippo alla cava di contrada Grottarossa e naturalmente l'area della cava dove sarà fatto brillare per un diametro di 300-500 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di conseguenza dalle 7 di domani mattina sino all'arrivo a destinazione dell'ordigno saranno chiusi i tratti della statale 122 e 640 interessati dal passaggio della colonna militare. Sabato invece dalle 7 e fino al termine delle operazioni sarà chiuso al transito veicolare il tratto della strada statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta in contrada Grottarossa e nelle zone di accesso allo svincolo Canicattì Nord così come tutti i tratti della viabilità secondaria e complanare che immettono nella stessa superstrada 640.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento