rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Comune / Canicattì

Palazzo Stella, 300mila euro per la ristrutturazione

Il Comune ha presentato un progetto che è stato finanziato con i fondi del Gal Sicilia Centro Meridionale

Con i fondi del Gal Sicilia Centro Meridionale sarà ristrutturato Palazzo Stella. Il comune di Canicattì ha presentato un progetto di 300 mila euro. Ultimati i lavori  la struttura ospiterà una esposizione di tele dedicata a Saetta e Livatino ed a tutti i giudici assassinati dalla mafia. 

Palazzo Stella si avvia a tornare all’antico splendore grazie ad un progetto presentato dall’amministrazione comunale di Canicattì e finanziato dal Gal Sicilia Centro Meridionale con un importo di 300 mila euro.

Il progetto prevede interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi del "Palazzo Stella" ed ha l’obiettivo di ristrutturare e adeguare i locali del piano terra e la contestuale manutenzione straordinaria dei prospetti con i fondi messi a disposizione dal bando.

Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione della mostra "Memoria iudicorum" attraverso la realizzazione di tele nelle quali saranno pittoricamente rappresentati i giudici assassinati in Sicilia dalla mafia mirando, in tal modo, a tenere sempre viva la memoria di questi straordinari Servitori dello Stato.

Secondo quanto previsto dall’attuale amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Corbo, la mostra, sarà collocata nei locali a piano terra di Palazzo Stella, in cui nascerà uno spazio artistico e culturale dedicato alla memoria di tutti i giudici assassinati dalla mafia ed, in particolare, ad Antonino Saetta e Rosario Livatino oggi beato, entrambi di Canicattì.

La mostra sarà, inoltre, itinerante per i 13 comuni che fanno parte del Gal Scm.

"Grazie al lavoro svolto in sinergia con gli uffici del Gal Sicilia Centro Meridionale - al quale va il mio ringraziamento, - dice il sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo - siamo riusciti ad ottenere questo importante finanziamento che servirà a ristrutturare Palazzo Stella da sempre luogo di aggregazione sociale e culturale per la nostra città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Stella, 300mila euro per la ristrutturazione

AgrigentoNotizie è in caricamento