rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

Nuovo medico e apparecchiature: arriva perfino la vasca per i parti in acqua

Verrà ristrutturato - spesa prevista 900 mila euro - il punto nascite, ma anche il pronto soccorso e si rifaranno i prospetti esterni

Dal primo novembre prenderà servizio all'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì, quale responsabile del reparto di Chirurgia, Alfono Maiorana proveniente dal Policlinico di Palermo. Andrà a colmare la pesante lacuna visto che il reparto era rimasto senza responsabile e l'incarico era stato coperto a scavalco. Ma non è - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - l'unica novità per l'ospedale di Canicattì dove verrà ristrutturato - spesa prevista 900 mila euro - il punto nascite che avrà anche una vasca per i parti in acqua. 

Pronti 2 milioni di euro per due Tac e una risonanza magnetica 

Verranno rifatti i prospetti esterni dell'ospedale e verrà ristrutturato - con una spesa di un milione e 300 mila euro - il pronto soccorso. A febbraio sarà poi installata la nuova Tac che prenderà il posto di quella collocata circa 14 anni addietro. Lunedì prossimo, infine, verrà installato un secondo lettino in sala operatoria dopo che il precedente era stato danneggiato. In Chirurgia, inoltre, è arrivata una colonna per uso laparascopia. Anche questa è una apparecchiatura di ultima generazione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo medico e apparecchiature: arriva perfino la vasca per i parti in acqua

AgrigentoNotizie è in caricamento