CanicattiNotizie

“Generazioni in salute”, due appuntamenti per contrastare la ludopatia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

A Canicattì due tappe del progetto “Generazioni in salute” sul contrasto alla ludopatia. L’entrata in vigore del regolamento comunale volto a prevenire e contrastare il fenomeno della ludopatia, nonché l’indagine sul gioco d’azzardo recentemente pubblicata da il Sole 24 ore, che per i 35.766 residenti del comune di Canicattì ha visto una puntata media di 449,18 euro ad individuo nei soli primi sei mesi del 2017, hanno spinto Federconsumatori a dare il proprio contributo per fronteggiare questa vera piaga sociale.

Pertanto, dopo Sciacca e Ribera, farà tappa a Canicattì il progetto nazionale itinerante promosso da Federconsumatori, dal nome “Generazioni in salute, questione di stili di vita”, e indirizzato agli over 65. Si tratta di un’interessante occasione per approfondire e comprendere temi delicati, nel caso specifico la ludopatia, ma anche per promuovere un corretto stile di vita.

Le dipendenze, infatti, sono tra i fattori principali di rischio per la salute fisica e psichica dell’individuo. Si tratta di fenomeni che si sviluppano a partire da contesti e problematiche di varia natura e che pertanto coinvolgono segmenti di popolazione con differenti caratteristiche anche di reddito.

Il primo incontro del progetto “Generazioni in Salute”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, coinvolgerà l’Auser Cgil di Canicattì e si terrà lunedì 10 febbraio alle ore 16:30 presso i locali del Centro Sociale di contrada Bastianella, il secondo interesserà l’Unitre e si svolgerà mercoledì 12 febbraio alle ore 16:30 presso Palazzo Stella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento