CanicattiNotizie

Hanno incendiato le aule dell'asilo, istituto inagibile: disposta chiusura

Secondo i tecnici comunali sarebbero necessari interventi di manutenzione straordinaria e strutturale nelle aule dove sono stati appiccati i roghi mentre in tutti gli altri locali limitrofi sono necessari radicali interventi di sanificazione e bonifica

Una scuola materna dopo un raid vandalico (foto ARCHIVIO)

Il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura ha chiuso l'asilo del plesso Sandro Pertini di via San Domenico. Il sopralluogo dei giorni scorsi, seguito all'incendio doloso del 20 febbraio, ha sentenziato che i locali non potranno continuare a svolgere la loro funzione. Due le motivazioni: il primo di carattere strutturale cui si dovrà mettere riparo con un intervento di ristrutturazione; l'altro legato alla non salubrità di gran parte dei locali invasi dalla fuliggine provocata dal rogo appiccato solo in un paio di aule. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. L'intervento non sarà di lieve entità come pure si era prefigurato visto che i genitori dei bambini, il personale assieme agli insegnanti ed alla dirigente si erano messi al lavoro subito dopo il sopralluogo delle forze dell'ordine per ripulire il materiale didattico ed anche le aule pensando che una semplice tinteggiatura sarebbe stata sufficiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i tecnici comunali sarebbero necessari interventi di manutenzione straordinaria e strutturale nelle aule dove sono stati appiccati i roghi mentre in tutti gli altri locali limitrofi sono necessari radicali interventi di sanificazione e bonifica che richiedono più giorni. Sulla scorta della relazione tecnica quindi al sindaco non è rimasto altro che adottare un'ordinanza di chiusura temporanea dell'edificio scolastico adibito a scuola materna per garantire la sicurezza e l'incolumità degli alunni e del personale. La scuola è stata considerata temporaneamente inagibile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento