CanicattiNotizie

Spariscono i mastelli stracolmi di rifiuti: raffica di furti in città

I derubati non potranno far altro che formalizzare una denuncia, contro ignoti, alle forze dell'ordine

(foto ARCHIVIO)

Decine di mastelli, che erano stati lasciati nella notte davanti le abitazioni nell'attesa di essere svuotati dagli operatori ecologici, sono stati rubati. Alcuni sono stati portati via con tutti i rifiuti che contenevano.

I canicattinesi, vittime del furto, non hanno potuto far altro che segnalare agli addetti al servizio e agli amministratori comunali la razzia subita. Dovranno, naturalmente, formalizzare denuncia - contro ignoti - alle forze dell'ordine. I mastelli hanno un codice identificativo personale e in caso di ritrovamento non potrà che scattare la denuncia per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento