rotate-mobile
Canicatti Canicattì

"Ha fatto realizzare un allaccio abusivo all'Enel", arrestata 23enne

La donna, su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stata posta ai domiciliari

Un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. E’ questo che, nelle ultime ore, hanno scoperto i carabinieri che hanno proceduto all’arresto di una romena ventitreenne residente a Canicattì. I militari dell’Arma, come da routine ormai in ogni parte della provincia, hanno effettuato – assieme ai tecnici dell’Enel – un controllo mirato. Scoperto l’allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, per la donna è scattato l’arresto in flagranza di reato per l’ipotesi di reato di furto. Su disposizione del sostituto procuratore di Agrigento, la donna è stata posta ai domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha fatto realizzare un allaccio abusivo all'Enel", arrestata 23enne

AgrigentoNotizie è in caricamento