rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Canicatti Canicattì

Maxi decreto ingiuntivo per il Comune: ci sono da pagare oltre 900mila euro

L'Amministrazione comunale sta verificando adesso da cosa potrebbe derivare un importo tanto elevato

Le già fragili casse del Comune di Canicattì hanno subito una nuova "mazzata". All'amministrazione comunale è stato infatti notificato un decreto ingiuntivo di circa 900 mila euro per conto della società "Omnia srl",  che si è occupata per il Comune in passato del servizio di rifiuti solidi ingombranti. A riportare la notizia è il Giornale di Sicilia in edicola oggi. 

Il Municipio, dal canto suo, sta verificando la consistenza del debito, in modo da comprendere da cosa è stato originato e agire di conseguenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi decreto ingiuntivo per il Comune: ci sono da pagare oltre 900mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento