menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio deve approvare il piano di riequilibrio finanziario ... altrimenti sarà dissesto

La scadenza ultima per adottarlo è entro il 31 marzo cioè entro domani

Il consiglio comunale di Canicattì cercando di adottare il piano di riequilibrio finanziario, scongiurando il baratro del dissesto, ha ingaggiato una lotta contro il tempo. La scadenza ultima per adottarlo è entro il 31 marzo cioè entro domani. 

Se non approvato il Comune - che ha 15 o 16 milioni di euro di debiti - andrebbe diritto verso il fallimento. 

Il consiglio comunale ha pochissimo tempo a disposizione per leggere le carte ed esprimersi. Tutti sono, però, con le spalle al muro: o si esita il piano di riequilibrio finanziario o sarà dissesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento