CanicattiNotizie

Il Consiglio deve approvare il piano di riequilibrio finanziario ... altrimenti sarà dissesto

La scadenza ultima per adottarlo è entro il 31 marzo cioè entro domani

Il consiglio comunale di Canicattì cercando di adottare il piano di riequilibrio finanziario, scongiurando il baratro del dissesto, ha ingaggiato una lotta contro il tempo. La scadenza ultima per adottarlo è entro il 31 marzo cioè entro domani. 

Se non approvato il Comune - che ha 15 o 16 milioni di euro di debiti - andrebbe diritto verso il fallimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consiglio comunale ha pochissimo tempo a disposizione per leggere le carte ed esprimersi. Tutti sono, però, con le spalle al muro: o si esita il piano di riequilibrio finanziario o sarà dissesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento