CanicattiNotizie

Istituzione albo comunale delle associazioni: come e quando presentare la domanda

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il sindaco Ettore Di Ventura informa che è stato emanato un avviso pubblico rivolto a soggetti operanti nel Terzo settore No Profit, finalizzato alla costituzione di un nuovo Albo Comunale delle Associazioni. L’iniziativa è stata approvata con la D.C.C. n.23 del 29 maggio scorso, diventata esecutiva dal 2 luglio. 
L’iscrizione all’Albo comporta il riconoscimento da parte del Comune delle Associazioni e delle loro finalità statutarie dati utili alla partecipazione alla vita sociale e culturale del territorio; attraverso esso l’Ente potrà concludere, con i soggetti iscritti e regolarmente costituiti, accordi finalizzati ad una migliore gestione dei servizi presenti sul territorio e stabilire collaborazioni occasionali o continuative.
Pertanto, associazioni di promozione sociale, imprese sociali, organizzazioni di volontariato, Enti Filantropici possono inoltrare richiesta di iscrizione all’Albo Comunale delle Associazioni, utilizzando lo specifico modello e compilando la dichiarazione acclusa entro il 30 settembre 2020. 
La richiesta di iscrizione, cui vanno allegati copia della Carta di identità in corso di validità del legale rappresentante, copia dell’atto costitutivo dell’Associazione, copia dello Statuto e un breve curriculum dell’Associazione e delle principali attività sociali svolte negli ultimi tre anni deve essere consegnata all’Ufficio del protocollo del Comune, in Corso Umberto I n. 59, ovvero inviata con pec all’indirizzo cultura@pec.comune.canicatti.ag.it
Per quelle Associazioni costituite da meno di tre anni occorre citare le attività svolte a partire dalla data di costituzione. 
Per ulteriori info visita la pagina dedicata sul sito istituzionale al link 
https://www.comune.canicatti.ag.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/4765


 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento