menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta di Canicattì

Una veduta di Canicattì

Calci e pugni ad un compagno di classe, individuato il "bullo"

Il dodicenne, secondo quanto è stato denunciato alla polizia di Stato, avrebbe usato violenza per rubare la colazione ed i pochi soldi che il bimbo-vittima aveva in tasca

Calci e pugni ad un compagnetto di classe per rubargli la colazione ed i pochi soldi che aveva in tasca. Episodi di bullismo che sarebbero andati avanti da tempo. Ieri, i genitori del dodicenne - vittima delle angherie del "bulletto" - hanno denunciato tutto alla polizia di Stato. 

E gli agenti del commissariato che hanno subito identificato il bambino "bullo" hanno fatto partire una segnalazione, per violenza e minacce, alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Palermo.  Il "bulletto" dodicenne, a quanto pare, non sarebbe nuovo a fatti simili.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento