menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Beccato con una falsa Ferrari, denunciato-2

Beccato con una falsa Ferrari, denunciato-2

Beccato con una falsa Ferrari, denunciato

La vettura sembrava una vera "rossa" di Maranello, ma risultava immatricolata come Pontiac “Fiero...

La Guardia di finanza di Canicattì ha scoperto un bene di lusso contraffatto riproducente la “rossa” di Maranello, l’autovettura più famosa e corteggiata del mondo, vanto ed orgoglio del made in Italy.

Ad insospettire i finanzieri alcuni particolari di un’autovettura che a prima vista pareva essere proprio una Ferrari: la carrozzeria, i cerchi, gli interni ed altri minimi particolari riproducenti i segni distintivi del cavallino rampante. L’autovettura però risultava immatricolata come Pontiac modello “Fiero ruha”.

Le Fiamme gialle, dopo un accurato servizio informativo sui movimenti e le abitudini del proprietario dell’autovettura, hanno individuato il proprietario, un ravanusano, denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per contraffazione.

L’attività svolta si inquadra nell’ambito della competenza specialistica demandata al corpo della Guardia di finanza in materia di tutela dei marchi, brevetti ed altri diritti di privativa industriale al fine di tutelarne l’immagine e la credibilità.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento