menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Istituto comprensivo "Rapisardi", gli alunni pronti a volare a Roma

I giovani prenderanno parte alla manifestazione di premiazione relativa al progetto “Racchette di classe” 

Prosegue il nutrito programma di progetti curriculari ed extracurriculari posti in essere nell istituto comprensivo “Rapisardi” di Canicattì.

Dopo la finale dei giochi olimpici matematici che ha avuto luogo sabato coinvolgendo diverse province siciliane, oggi e domani, 7 ed 8 maggio, quattro bambini saranno accompagnati a Roma dai docenti Salvatore Restivo e Giuseppa D’Auria per la manifestazione di premiazione relativa al progetto “Racchette di classe”. 

Indetto con il patrocinio della Fit-Federazione italiana tennis, il percorso ha visto diverse fasi cui hanno preso parte le terze, quarte e quinte classi della scuola primaria, che hanno portato a decretare la vittoria di Stefano Tempesta, Anna Montante, Dario Palermo e Alessandra Cummo. Oggi e domani, quindi, la cerimonia finale che verrà ospitata da Foro Italico.

Giorno dodici maggio, invece, Maria Irene Calá ed Emanuele Luca Costanzino, rispettivamente per le categorie C2 e C1, disputeranno a Milano la finale dei giochi matematici indetti dall’università “Bocconi” finalizzata a decretare la squadra che rappresenterà il Tricolore ai campionati internazionali di Parigi.

Ad accompagnare a Milano i due agrigentini saranno gli insegnanti Tito Vasco e Maria Sanfilippo. Nella semifinale ospitata a Gela i due bimbi hanno avuto la meglio sulle decine di giovani ammessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento