CanicattiNotizie

Fanno gli auguri a papa Francesco e il pontefice risponde ai piccoli alunni

Gli studenti della quarta E della De Amicis di Canicattì non riuscivano a credere ai loro occhi

Hanno scritto a papa Francesco e monsignor Paolo Borgia, su incarico del pontefice, gli ha risposto. E i piccolini - gli alunni della quarta E della scuola De Amicis di Canicattì - non riuscivano a credere ai loro occhi. "Papa Francesco ha accolto con gioia la graziosa lettera che gli avete scritto in occasione del suo 82esimo compleanno e delle festività natalizie. Vi incoraggia a lasciarvi attrarre dalla tenerezza di Gesù bambino, vi invita a partecipare alla messa domenicale e a compiere le azioni di ogni giorno. Il santo padre vi benedice". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento