rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Canicatti Canicattì

Associazione “Amici del giudice Rosario Livatino”, rinnovato il direttivo: ecco tutti i nomi

Il presidente uscente Giuseppe Palilla ha fatto il punto sull’attività svolta negli ultimi 3 anni caratterizzati dalla pandemia da Covid 19

Rinnovato il direttivo dell’associazione “Amici del giudice Rosario Livatino”. I soci ordinari, in seconda convocazione, hanno provveduto ad eleggere i nuovi membri. Riconfermati all’unanimità gli uscenti Giusy Ferraro, Valentina Garlandi, Riccardo La Vecchia e Fabio Falcone assieme al già presidente Giuseppe Palilla - che è stato anche compagno di liceo di Rosario Livatino - e all’avvocato Eleonora Mortellaro.

Il presidente uscente Palilla, dopo avere ascoltato la relazione del tesoriere-economo Fabio Falcone, ha esposto la propria relazione riepilogativa dell’attività svolta in questi ultimi 3 anni, caratterizzati dalla pandemia da Covid 19, e ha ringraziato soci e componenti del direttivo che nel triennio l'hanno collaborato per il contributo dato. E’ seguito un lungo confronto tra la quasi totalità dei soci ordinari intervenuti sulle iniziative da svolgere nei prossimi anni e già sin da subito.

Quest’anno ricorrerà il trentennale dell’anatema di San Giovanni Paolo II a Piano san Gregorio con sullo sfondo il tempio della Concordia. Il grido del sommo Pontefice, dopo aver incontrato gli anziani genitori del giovane magistrato ucciso il 21 settembre 1990, fu profetico e segnò la futura elevazione agli onori degli altari del magistrato. Sono già in corso le attività di organizzazione delle manifestazioni per questa ricorrenza e per quelle da svolgere a settembre e ottobre.

E' comunque intenzione del nuovo direttivo, che a breve provvederà all'elezione del presidente e all'attribuzione delle cariche di vice presidente, segretario e tesoriere, ricercare la più ampia collaborazione all'esterno dell'associazione e del direttivo. anche con l'attribuzione di incarichi mirati a particolari e specifiche attività. A margine dell’assemblea ordinaria sono state ricevute le nuove istanze di adesione che si aggiungono a quelle arrivare anche da altre zone dell’Italia. In ogni caso, previa domanda, è possibile associarsi in qualsiasi momento. Lo Statuto prevede infatti due figure di socio ordinario per quelli residenti sul territorio ed Aderente per quanti invece si trovano lontani da Canicattì. Prevista anche la figura del socio onorario.

    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione “Amici del giudice Rosario Livatino”, rinnovato il direttivo: ecco tutti i nomi

AgrigentoNotizie è in caricamento