Domenica, 16 Maggio 2021
Canicatti

Assistenza per gli alunni disabili, c'è l'intesa fra Libero consorzio e Comune

Il Municipio potrà, d'ora in avanti, accedere ed utilizzare il registro provinciale degli enti autorizzati per garantire i servizi

Un momento della firma del protocollo d'intesa

Il Comune di Canicattì potrà utilizzare le associazioni iscritte presso il registro del Libero Consorzio Comunale di Agrigento per assicurare i servizi agli alunni disabili gravi. Le prestazioni riguardano gli studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado che si trovano in condizioni di disabilita grave e che hanno bisogno dell'assistenza all'autonomia e alla comunicazione.

Il protocollo d'intesa è stato sottoscritto tra il Libero consorzio comunale di Agrigento ed il Comune di Canicattì. D'ora in avanti, dunque, il Comune di Canicattì potrà accedere ed utilizzare il registro provinciale degli enti autorizzati per garantire i servizi a favore degli alunni disabili gravi.

Alla firma erano presenti il commissario del Libero consorzio Roberto Barberi ed il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura accompagnato dall’assessore alla Solidarietà Sociale Davide Lalicata.

Le prestazioni, di competenza comunale, saranno liquidate direttamente dal Comune di Canicattì. Il Municipio, di conseguenza, potrà gestire in autonomia i rapporti con gli enti iscritti nel registro per realizzare l'assistenza per i giovani alunni con disabilità grave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza per gli alunni disabili, c'è l'intesa fra Libero consorzio e Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento