rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Canicatti Canicattì

Arrestato per droga dopo un anno e mezzo di ricerche, no alla scarcerazione

Il tribunale del riesame conferma il provvedimento restrittivo per Majdi Bouaicha

Il tribunale del riesame ha confermato l’ordinanza di arresto nei confronti di Majdi Bouaicha, tunisino, 25 anni, arrestato dalla polizia a Canicattì lo scorso 15 dicembre a distanza di un anno e mezzo dall'operazione antidroga che ha fatto finire in carcere altre quattordici persone.

Ricercato per spaccio da un anno e mezzo, arrestato latitante

L'avvocato Calogero Meli aveva chiesto al tribunale della libertà di Milano di annullare l'ordinanza cautelare emessa un anno e mezzo fa dal gip di Como ritenendo che il quadro indiziario non fosse solido. Il tunisino, che già nei mesi scorsi era riuscito a fuggire all'arresto, aveva tentato di sottrarsi alla cattura, grazie all'aiuto di un connazionale, scappando dalla finestra e salendo sul tetto. Dopo circa un'ora è stato bloccato nei pressi della zona artigianale, nascosto fra la vegetazione, dove i poliziotti lo hanno immobilizzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per droga dopo un anno e mezzo di ricerche, no alla scarcerazione

AgrigentoNotizie è in caricamento