rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Canicatti Canicattì

Armati di coltello e di pistola rapinano distributore di carburante: erano in tre

Hanno minacciato l'addetto alla distribuzione che ha lasciato cadere nelle mani dei delinquenti quanto c'era in cassa: circa mille euro 

Armati di un coltello e di una pistola hanno rapinato il distributore di carburante Q8 di contrada Madonna dell'Aiuto a Canicattì. Ad entrare in azione, arrivando all'impianto con uno scooter, sono stati tre giovani. I tre, armati appunto, hanno minacciato l'addetto alla distribuzione che non ha avuto altra alternativa: ha lasciato, dunque, cadere nelle loro mani quanto c'era in cassa. Il bottino arraffato dai malviventi dovrebbe aggirarsi su circa mille euro. 

LEGGI ANCHE: Incappucciati ed armati di coltello mettono a segno il colpo

Ottenuti i soldi, i tre si sono immediatamente dileguati. E' scattata la richiesta d'aiuto alle forze dell'ordine: sia polizia che carabinieri si sono mobilitati per cercare di acciuffare, immediatamente, i delinquenti. Non è stato però così. I tre sono riusciti a far perdere le proprie tracce. 

LEGGI ANCHE: Rapinata una cartolibreria di Canicattì 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di coltello e di pistola rapinano distributore di carburante: erano in tre

AgrigentoNotizie è in caricamento