rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Canicatti Canicattì

"Accoltellò diciottenne", Il Gip non ha convalidato l'arresto

Resta al "Malaspina" di Palermo il diciassettenne egiziano arrestato, dai carabinieri, sempre per lo stesso fatto

L'arresto non è stato convalidato dal Gip Stefano Zammuto. L'egiziano ventunenne, Ahmed Saber Ali Darwish, - accusato di essere uno degli aggressori del diciottenne connazionale, ferito a coltellate, - è tornato libero. Il Gip ha rigettato la richiesta di misura cautelare in carcere depositata dal pubblico ministero. E' stata accolta, invece, la tesi del legale difensore: l'avvocato Annalisa Lentini. 

"Hanno accoltellato un diciottenne", arrestati due giovanissimi 

"La convalida dell'arresto non può essere accordata - ha scritto, secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia, il Gip Stefano Zammuto - perché la cattura è avvenuta al di fuori dei casi di flagranza o di quasi flagranza e con difetti di gravi indizi di colpevolezza. Le versioni fornite dai protagonisti della vicenda sono diametralmente opposte".

Resta al "Malaspina" di Palermo il diciassettenne egiziano arrestato, dai carabinieri, sempre per lo stesso fatto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Accoltellò diciottenne", Il Gip non ha convalidato l'arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento