Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La Fortitudo Agrigento non sbaglia la prima, Cagnardi: "Contava solo vincere"

L'allenatore della Fortitudo Agrigento esamina la vittoria contro la Junior Casale

 

Una “spietata” Fortitudo Agrigento batte la Junior Casale Monferrato. Una partita più che mai combattuta, dove a primeggiare è stata la squadra allenata da Devis Cagnardi. Alla fine dei templi vincono i biancazzurri che si impongono con il punteggio di 79 a 70. Agrigento deve rinunciare a Giuseppe Cuffaro, fermo per infortunio. Applausi per il ritorno, da avversario, di Alessandro Piazza. Il bolognese ex della Fortitudo Agrigento, è il nuovo play maker della Junior. 

"Contava vincere e l'abbiamo fatto - ha detto Cagnardi in conferenza stampa - abbiamo giocato contro una squadra di grande fisicità. Siamo alla prima di campionato e partire subito bene era importante". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento