Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lezione contro la violenza sulle donne al liceo "Politi", Gallo Carrabba: "Se il fidanzato non vuole farti uscire con l'amica è un segnale"

L'iniziativa si è svolta in collaborazione con il centro antiviolenza "Telefono Aiuto"

 

"#noallaviolenzasulledonne" è stato il tema dell'incontro che ha visto protagonisti gli studenti del liceo scientifico e delle scienze umane  "Raffaello Politi" di Agrigento nell’ambito del progetto “ Educazione ai Diritti Umani” promosso in collaborazione con il centro antiviolenza "Telefono Aiuto".

"Bisogna uscire dal silenzio, perchè propio il silenzio è una delle barriere che dobbiamo abbattere - ha detto Angela Rancatore, docente responsabile dell'iniziativa che ha anche aggiunto - questa è stata l'occasio per riflettere assieme  sul fatto che occorre fare qualcosa".

"Dobbiamo iniziare a fare prevenzione proprio con i ragazzi - ha ribadito Antonella Gallo Carrabba, del centro antiviolenza "Telefono Aiuto" - perchè loro sono la società del domani, lavoriamo tantissimo nelle scuole, molti sono stati i casi che sono  arrivati quest'anno di violenza psicologica subita dai ragazzi ma soprattutto, anche di situazioni di stalking. Sentiamo - ha aggiunto - spesso le loro storie di racconti che non vado alla gita perchè il mio fidanzato non vuole, non esco con la mia migliore amica perchè al mio fidanzato non piace. Questi - dice ancora la responsabile del centro antiviolenza - sono già indicatori di violenza, dobbiamo stare attenti e partire da queste situazioni per fare prevenzione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento