rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

Si scava da 40 ore nei luoghi del crollo di Ravanusa, Merendino: "Personale addestrato a queste situazioni"

Il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco fa il punto sulle attività di ricerca e conclude: "Speriamo in un miracolo per gli ultimi due dispersi"

Si continua a scavare da ormai 40 ore a Ravanusa, con la speranza che anche gli ultimi due dispersi sotto le macerie siano ancora vivi. "I miracoli possono sempre avvenire" commenta amaramente il comandante provinciale dei vigili del fuoco Giuseppe Merendino, che da sabato coordina le attività di ricerca.

In campo decine di uomini e donne, i nuclei speciali dei Vigili del fuoco esperti nelle ricerche in caso di calamità, i nuclei cinofili ma anche personale di Protezione civile e volontari. Tutti in campo per tentare di fare l'impossibile.

Sono però buone, conferma Merendino, le condizioni di chi sta effettuando ormai senza sosta le ricerche. "Sono tutti uomini specializzati, sottoposti ad addestramenti specifici".

La tragedia di Ravanusa, secondo giorno di ricerche e operazioni di trasferimento delle salme

Sullo stesso argomento

Video popolari

Si scava da 40 ore nei luoghi del crollo di Ravanusa, Merendino: "Personale addestrato a queste situazioni"

AgrigentoNotizie è in caricamento