Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Turismo, "City of the temples" vuole creare "Destinazione Agrigento"

 

L'obiettivo è uno soltanto: creare "Destinazione Agrigento". Non più Agrigento a vocazione turistica, dunque, ma una vera e propria "destinazione Agrigento". Da un anno si è consolidato un gruppo di operatori culturali e turistici della provincia di Agrigento, sotto il nome di "City of the Temples". Si vuole, dunque, adesso, fare sistema ed integrazione. Si vuole collaborare tutti insieme per arrivare a grandi risultati in materia di turismo.

Eccellenze come la Farm Cultural Park di Favara, Il Giardino della Kolymbethra, il circuito del Mudia del centro storico e le tante esperienze che hanno caratterizzato il mondo dell'accoglienza nel territorio Agrigentino, come le Ferrovie Kaos o il turismo relazionale di Val di Kam, unitesi assieme ad una serie di professionalità, non ultime le strutture ricettive di nuova generazione, hanno contribuito a trasformare una rete culturale in una vera rete di filiera turistica.

Venerdì e sabato, a Casa Sanfilippo, si svolgerà il forum del furismo – destinazione Agrigento. Si vuol, dunque, condividere un processo produttivo ed instaurare solidi rapporti di collaborazione "affinché - è stato ufficialmente spiegato - si possa alimentare e sostenere l'economia legata al turismo e alla valorizzazione del territorio in una concezione di rete e sviluppo". Il forum del turismo si svolgerà venerdì 24, dalle 9 alle 16:30, e sabato 25, dalle 9 alle 13. 

"Per la prima volta saremo tutti insieme a lavorare, con la piena collaborazione del Parco archeologico, del Distretto turistico, di Federalberghi, e delle tante organizzazioni cittadine, - hanno spiegato - per iniziare un cammino di crescita collettiva che porti Agrigento, al pari delle altre province, in luce nel panorama del turismo internazionale. L'obiettivo finale è quello di creare una struttura che posta incrementare la permanenza media del turista ad Agrigento di 0,3 per cento, quindi a due notti, con la collaborazione del territorio, creando una vera "Destinazione" turistica.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento