Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ministro Toninelli ai piedi del viadotto "Morandi": "Vorremmo entrare nelle strade provinciali attraverso l'Anas"

"Siccome oggi le Province non sono in grado di progettare e investire i soldi che hanno anche in cassa è giusto che lo Stato faccia un passo avanti, si sostituisca alle Province e le gestisca meglio perché la viabilità è fondamentale"

 

"Le strade provinciali sono totalmente dissestate. Oggi vengo a controllare lo stato di salute delle strade e delle autostrade e a controllare e ispezionare i cantieri Anas e Rfi. Ovviamente vorremmo fare un passo avanti, entrare nelle strade provinciali attraverso Anas e gestire meglio la viabilità". Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli dopo il sopralluogo al viadotto "Morandi", che collega Agrigento con Porto Empedocle e viceversa, chiuso dal marzo del 2017.

Occhi puntati sul futuro del viadotto "Morandi", foto ricordo del ministro Toninelli sotto i piloni "ammalati"

"L'interessamento c'è. E' una interlocuzione che dovrò fare anche con il presidente Nello Musumeci, ma siccome oggi le Province non sono in grado di progettare e investire i soldi che hanno anche in cassa è giusto che lo Stato faccia un passo avanti, si sostituisca alle Province e le gestisca meglio perché la viabilità è fondamentale". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento