Venerdì, 19 Luglio 2024

Il ministro Toninelli ai piedi del viadotto "Morandi": "Vorremmo entrare nelle strade provinciali attraverso l'Anas"

"Siccome oggi le Province non sono in grado di progettare e investire i soldi che hanno anche in cassa è giusto che lo Stato faccia un passo avanti, si sostituisca alle Province e le gestisca meglio perché la viabilità è fondamentale"

"Le strade provinciali sono totalmente dissestate. Oggi vengo a controllare lo stato di salute delle strade e delle autostrade e a controllare e ispezionare i cantieri Anas e Rfi. Ovviamente vorremmo fare un passo avanti, entrare nelle strade provinciali attraverso Anas e gestire meglio la viabilità". Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli dopo il sopralluogo al viadotto "Morandi", che collega Agrigento con Porto Empedocle e viceversa, chiuso dal marzo del 2017.

Occhi puntati sul futuro del viadotto "Morandi", foto ricordo del ministro Toninelli sotto i piloni "ammalati"

"L'interessamento c'è. E' una interlocuzione che dovrò fare anche con il presidente Nello Musumeci, ma siccome oggi le Province non sono in grado di progettare e investire i soldi che hanno anche in cassa è giusto che lo Stato faccia un passo avanti, si sostituisca alle Province e le gestisca meglio perché la viabilità è fondamentale". 

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento