rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024

Anas diserta i lavori di commissione, Giacalone: "Manca di rispetto alla città"

Il gestore della rete stradale dello Stato era stato convocato stamattina, ma ha declinato con una lettera

Tutti convocati, ma assenti. Questa mattina Anas ha disertato i lavori della commissione Lavori pubblici, organizzati un giorno prima del tavolo tecnico convocato dal sindaco Lillo Firetto per consentire anche ai consiglieri di confrontarsi con il gestore autostradale. Gestore che, con una lettera di un rigo e mezzo ha spiegato di aver già precedenti e improrogabili impegni.

Video - Firetto: "Si pensi ad una viabilità alternativa efficiente"

Un fatto che non è piaciuto affatto ai consiglieri della 2a commissione Giacalone, Monella e Gibilaro, i quali hanno parlato di una vera e propria mancanza di rispetto verso la città.

"Per conto dei cittadini agrigentini - ha dichiarato il presidente della commissione, William Giacalone - ci sarebbe piaciuto chiedere ad Anas che intenzioni ha con il viadotto Morandi, cosa intende fare con tutte le arterie di vitale importanza per la città oggi chiuse o in cattive condizioni, ma queste domande non abbiamo potuto rivolgerle perché ha declinato il nostro invito. Lo riteniamo irrispettoso nei confronti di Agrigento, che sta soffrendo la chiusura dubbia, o almeno diciamo che cerca una giustificazione, da parte di Anas del viadotto".

Rispetto all'ipotesi demolizione Giacalone precisa che la commissione "segue con interesse il dibattito", sostenendo che che oggi lo ritiene un tema "prematuro, che potrà semmai seguire una rimodulazione della viabilità in generale, e credo che non siano ancora i tempi per occuparcene".

Video popolari

Anas diserta i lavori di commissione, Giacalone: "Manca di rispetto alla città"

AgrigentoNotizie è in caricamento