rotate-mobile

L'Urbanistica partecipata conquista Girgenti, idee e pensieri che diventano realtà

Il pensiero di ridisegnare la città, dando i colori preferiti e le forme sempre immaginate. Adesso, si può fare. Nasce il progetto di “Urbanistica partecipata”. Un concetto semplice spalleggiato dalla facoltà di Architettura. La tesi di una giovane studente, Sara Gueli, ha rapito l’amministrazione comunale. L’occasione di trasformare quartieri e zone, a passo di idee.

Il progetto  ha ottenuto anche il patrocinio nazionale della Biennale dello spazio pubblico. Una linea teorica, pronta ad avere un precipitato pratico. L’Urbanistica partecipata, non è una novità, in diverse grandi città d’Italia questa corrente di architettura ha trovato spazio, anche Palermo ha detto ok a questo progetto. Agrigento si affida alle idee dei giovani, chissà se l’Urbanistica partecipata non possa essere per Girgenti, una nuova e bella realtà.

Si parla di

Video popolari

L'Urbanistica partecipata conquista Girgenti, idee e pensieri che diventano realtà

AgrigentoNotizie è in caricamento