rotate-mobile

I “Tammurinara” e i giocolieri con il fuoco invadono la via Atenea: è iniziato il secondo weekend di Urban Fest

Gli artisti della compagnia “Joculares” hanno danzato sui ritmi dei tamburi sotto gli ombrelli volanti. Il festival proporrà altri appuntamenti fino a domenica e si rinnoverà ogni weekend fino all'inizio dell'estate

Il secondo weekend di Urban fest è appena iniziato in via Atenea. Venerdì sera caratterizzato da ritmi tribali e dal suono dei tamburi dei “Tammurinara di Girgenti” diretti da Biagio Licata che hanno scandito le danze degli artisti del fuoco della compagnia “Joculares”. Tutto si è svolto ancora una volta sotto gli ombrelli volanti installati per l’occasione su iniziativa di alcuni gestori dei locali. Ed ancora il dj set di Andrea Cassaro e l’aperitivo nel cuore della città che si è trasformata nel punto di riferimento per turisti italiani e stranieri.

“Urban Fest” è la rassegna che si svolge sotto gli ombrelli volanti e che è stata voluta e sostenuta da alcuni imprenditori privati (Girasole Cafè, Chapeau, Cantina Granet e Lattuca Store) che hanno accolto l’idea di Riccardo GaZ.

Questa sera, sabato, è in programma l’Aperifood “Mortazza e bollicine”. Poi il dj set con Zeus e lo show dei trampolieri tra i coriandoli. Domenica l’aperitivo “Urban”, musica dal vivo e l’inaugurazione del nuovo spazio “Scatti” che ogni settimana ospiterà un fotografo che presenterà al pubblico una propria collezione di fotografie. Il primo ospite sarà Francesco Novara un’anteprima della sua mostra inedita intitolata “Spectrum…viaggio introspettivo nella città fantasma di Poggioreale”. 

Francesco Novara , fotografo con particolare predisposizione per le foto di scena. La sua passione lo ha portato ad immortalare i danzatori della Scala di Milano Salvo Perdichizzi, Marco Messina nello spettacolo "Una Stanza Viola" con Simona Atzori, spettacolo a cui ha poi dedicato la mostra fotografica "Anime in Scena” ospitata presso Farm Cultural Park, Galleria QArt, Castello Chiaramonte. Ha collaborato, sempre come fotografo di scena con alcune compagnie, tra cui quella del teatro Pirandello diretta da Gaetano Aronica. 

Attualmente è fotografo ufficiale della Fondazione Teatro Pirandello. 

Fa parte delle commissioni di diversi concorsi fotografici del territorio. Nel 2018 la Cna Pensionati e il centro studi Erato gli conferiscono il premio per le arti visive “I Luoghi del lavoro” per la sezione fotografia. Sempre nel 2018 riceve il premio speciale per la fotografia "Ignazio Buttitta”.

“Urban Fest” andrà avanti il venerdì, sabato e domenica fino all’inizio dell’estate proponendo un programma diverso ogni weekend.

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Video popolari

I “Tammurinara” e i giocolieri con il fuoco invadono la via Atenea: è iniziato il secondo weekend di Urban Fest

AgrigentoNotizie è in caricamento