Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controllo straordinario dei carabinieri, il capitano La Rovere: "Chi guida e usa il cellulare crede di potere fare più cose"

Le tre recenti giovani vittime della strada hanno indotto i militari dell'Arma ad intensificare i controlli

 

I tre recenti casi di incidenti stradali, che in soli quattro giorni nell'agrigentino hanno registrato tre giovani vittime, hanno indotto il comando provinciale dei carabinieri di Agrigento  a predisposrre un maxi controllo del territorio. Tra le principali cause di incidente c'è anche qualla relativa all'uso del telefono cellulare alla guida.

"C'è un aumento degli incidenti causati dalle distrazioni - dice ai microfoni di AgrigentoNotizie il capitano Marco La Rovere, comandante della compagnia Carabinieri di Agrigento che aggiunge -  l'incidente accade a causa del cellulare perchè chi guida è sicuro di poter riuscire a fare più cose. Il problema - continua l'ufficiale - è che la strada offre  degli imprevisti che non possono essere anticipati se non con una pronta reattività e concentrazione e questa deve essere sempre immediata perchè la strada,conosce molte incognite improvvise. Ogni anno - dice ancora il capitano La Rovere - sensibilizziamo gli studenti per far maturare in loro una coscienza verso l'educazione alla legalità e alla sicurezza stradale, in questa maniera - conclude - si posso formare  gli autisti e motociclisti del domani".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento