rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Stalattiti e grotte dell'acqua, gli escursionisti di tutta la Sicilia restano incantati

Stalattiti, concrezioni a zampa di elefante e le grotte dell'acqua. E' stato un autentico spettacolo della natura quello che si sono trovati davanti agli occhi i gruppi che hanno partecipato al campo speleologico di Sant'Angelo Muxaro. Ad organizzarlo, per il quarto anno consecutivo, è stata Kamicos.

"Sono arrivati gruppi speleo da tutta la Sicilia - ha detto Angelo Spoto - . Sono state fatte visite speleologiche, escursioni notturne ed un trekking naturalistico".

VEDI ANCHE: Porte aperte agli escursionisti 

"Il campo speleo vuole valorizzare il territorio di Sant'Angelo Muxaro - ha spiegato Marco Interlandi di Legambiente - che è uno dei più importanti dal punto di vista naturalistico. E' stata visitata anche l'area archeologica e la necropoli". I gruppi hanno, inoltre, potuto visitare anche il piccolo, ma ricco, museo di Sant'Angelo Muxaro.  

  

Video popolari

Stalattiti e grotte dell'acqua, gli escursionisti di tutta la Sicilia restano incantati

AgrigentoNotizie è in caricamento