rotate-mobile

Una piccola serra in camera da letto e 3 chili di "roba" nascosti in una cassa di legno: ecco cosa ha trovato la polizia

Una coppia - marito e moglie - è stata arrestata in flagranza di reato

Una tenda termica in camera da letto, con all'interno 4 piante di marijuana dall'altezza di circa 40 centimetri e 2 chili e 900 grammi di stupefacente, verosimilmente marijuana, nascosti in 4 buste poste all'interno di una cassa di legno chiusa con lucchetto. E' questo quello che i poliziotti del commissariato di Licata - coordinati dal dirigente: il commissario capo Marco Alletto - hanno trovato all'interno di un'abitazione. Una coppia - Domenico Bulone, pescivendolo, di 56 anni e la moglie Anna Sacchetti di 52 anni - è stata arrestata, in flagranza di reato. L'ipotesi contestata è detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

"Trovati in possesso di poco meno di 3 chili di droga", arrestati marito e moglie  

Il controllo, con perquisizione, eseguito dai poliziotti del commissariato di Licata rientra nei servizi straordinari disposti dal questore di Agrigento Maurizio Auriemma.

"La tenda termica di colore nero, ermeticamente chiusa con cerniera lampo e lucchetto, aveva le dimensioni di 100x100x180 centimetri - ha ricostruito la Questura di Agrigento - e all’interno c'erano 4 piante di marijuana dell’altezza di circa 40 centimetri, impiantate in 4 vasi di plastica. La tenda termica adibita a serra si presentava munita di impianto di illuminazione con apposita lampada, impianto con collegamento esterno mediante tubi di areazione flessibili in alluminio che garantivano la ventilazione tra l’interno della serra/tenda e l’esterno dell’appartamento, un ventilatore ed un piccolo impianto di irrigazione a goccia composto da una piccola pompa manuale posta all’esterno della tenda e relativi tubicini".  

Video popolari

Una piccola serra in camera da letto e 3 chili di "roba" nascosti in una cassa di legno: ecco cosa ha trovato la polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento