Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Montevago non ci sta, il sindaco: "Da noi nessun caso di Covid, abitano altrove"

La polemica era esplosa stamattina dopo che l'Azienda sanitaria provinciale aveva provveduto a comunicare la distribuzione dei casi in provincia: i tre positivi risiederebbero infatti a Santa Margherita Belice

 

E' un vero e proprio "giallo" l'individuazione stamattina da parte dell'Azienda sanitaria provinciale di 3 casi di positività al Covid-19 a Montevago. Una comunicazione che ha comprensibilmente provocato apprensione nella piccola comunità e che è stata però ricondotta dalla sindaca Margherita La Rocca Ruvolo ad un semplice fatto burocratico.

"Voglio rassicurare tutti - ha detto in un video -. So perfettamente quale è il compito del sindaco e so quando devo parlare, tanto è vero che non rispondo ai pettegolezzi. Oggi però abbiamo avuto dall'Asp la comunicazione che sono positivi tre nostri concittadini i quali tuttavia sono effettivamente domiciliati a Santa Margherita Belice, dove stanno facendo la loro quarantena, seguiti dall'Azienda sanitaria. Si tratta - ha continuato - quindi di solo tre casi sulla carta. Ad oggi la comunità di Montevago non ha ricevuto comunicazioni di positivi. Siamo in attesa ovviamente di altri tamponi, ma al momento, ribadisco, non si è registrato nessun caso"

Il bollettino di oggi: 52 nuovi casi registrati in tutta la provincia

La Rocca Ruvolo, inoltre, se invita i cittadini alla massima cautela, ribadisce che la situazione "è sotto controllo" e che non c'è "nessun interesse da parte del sindaco di nascondere le notizie".

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento