rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021

Scala dei Turchi sotto sequestro, Mareamico: "Grazie alla Procura c'è un nuovo futuro"

L'associazione ambientalista invita la Regione a mettere in sicurezza il versante Ovest della suggestiva scogliera di marna bianca

Il sequestro della suggestiva scogliera di marna bianca della Scala dei Turchi di Realmonte ha suscitato diverse reazioni. “Sono anni che Mareamico documenta e denuncia quello che accade tutti i giorni alla Scala dei Turchi, le follie, soprattutto durante l’estate, questo perché sono mancati i controlli”. E’ stato questo il commento di Claudio Lombardo dell’associazione ambientalista Mareamico Agrigento.

Il sequestro della Scala dei Turchi, Patronaggio: "Solo l'ente pubblico può garantire tutela"

Lombardo, ai microfoni di AgrigentoNotizie, ha aggiunto: “Da oggi, finalmente, grazie alla Procura di Agrigento c’è un nuovo futuro. Si dovrà partire con la guardiania che è importante e poi anche la Regione dovrà fare il suo dovere, ovvero quello di mettere in sicurezza la zona Ovest che rischia di crollare sulla testa dei visitatori”.

La Scala dei Turchi si sbriciola, Procura sequestra la scogliera: un indagato

Sullo stesso argomento

Video popolari

Scala dei Turchi sotto sequestro, Mareamico: "Grazie alla Procura c'è un nuovo futuro"

AgrigentoNotizie è in caricamento