Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il "giallo" della scomparsa di Gessica, Ris e cani molecolari setacciano l'auto dell'ex compagno

Gli specialisti, per tutta la giornata, sono stati al lavoro sia in centro cittadino che nelle campagne

 

Non ci sono certezze. Appare però probabile che gli accertamenti del Ris e delle unità cinofile possano proseguire anche nella giornata di oggi. Ieri mattina, seconda giornata di rilievi scientifici, particolare attenzione è stata mostrata – e sono stati effettuati dei rilievi mirati – sull’autovettura, posteggiata lungo via Fratelli Gracchi, di Filippo Russotto: ex compagno della ventisettenne Gessica Lattuca. L'uomo  –  rappresentato e difeso dall'avvocato Salvatore Cusumano - non è indagato. L'inchiesta per la scomparsa di Gessica Lattuca è ancora contro ignoti. La Procura, nelle ultime settimane, ha modificato il fascicolo e si ipotizza - ma serve solo per consentire determinati accertamenti tecnico-investigativi - il sequestro di persona.

Il Ris torna nell'abitazione dell'ex compagno di Gessica Lattuca 

I Ris, ieri, hanno continuato a “rivoltare” l’appartamento, in via Fratelli Gracchi che è una traversa della più nota via Agrigento, di Filippo Russotto:. Ma gli specialisti dell’Arma – assieme alle unità cinofile molecolari, ai carabinieri della tenenza di Favara e a quelli del nucleo Investigativo del comando provinciale di Agrigento – ieri sono tornati nuovamente in contrada Burraitotto, lungo la strada fra il Villaggio Mosè e Naro. Ispezioni e verifiche sono state eseguite anche in un’altra casa di campagna appartenente all’ex compagno della ventisettenne: in contrada Malvizzo a Favara.

Ispezionata la casa di campagna di Filippo Russotto 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento