Martedì, 28 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scarico fognario nel bosco, MareAmico: grave pericolo

Uno scarico fognario nel bosco. In una nota, MareAmico, sottolinea la presenza dello scarico e dà notizia che l’Arpa ha certificato che "esiste un grave pericolo per la salute pubblica e invita i responsabili a risanare il tratto di terreno interessato dalla contaminazione cloacale".

MareAmico denuncia: “Questo sversamento – si legge –, causato dalla negligenza di Girgenti Acque, proveniva da un intero quartiere e dopo essere trasportato dai fiumi terminava la sua corsa nel mare di San Leone. Ovviamente gli abitanti di quei quartieri hanno continuato a pagare la depurazione, anche se ciò non avveniva”.

"Società a rischio infiltrazioni mafiose", la Prefettura "stoppa" Girgenti Acque

Resta il nodo su come risolvere il problema. “Purtroppo oggi, a seguito dell'interdittiva antimafia che ha colpito Girgenti acque – continua la nota –, che causa la revoca degli affidamenti, il blocco delle gare in corso e l'affidamento della gestione della depurazione a un commissario, sarà ben difficile vedere risolto questo problema: povera Agrigento!”.

Si parla di

Video popolari

Scarico fognario nel bosco, MareAmico: grave pericolo

AgrigentoNotizie è in caricamento