Le staccionate non bastano più, divieti violati: in tanti alla Scala dei Turchi

 

Il tradizionale accesso alla Scala dei Turchi è vietato. Sono state anche collocate delle staccionate per motivi di sicurezza. Visitatori, turisti ma anche agrigentini, in realtà, fanno ciò che vogliono. Aggirano le staccionate e raggiungono la marna bianca.

Staccionate e divieti non bastano, turisti e "incivili" alla Scala dei Turchi

"Dallo scorso 16 dicembre - fa sapere Mareamico - a seguito di piccoli crolli, prima il sindaco di Realmonte e poi la Capitaneria di Porto Empedocle hanno emesso un'ordinanza per impedire il passaggio dei visitatori. Negli scorsi giorni la protezione civile ha approntato un progetto di messa in sicurezza dell'intero costone calcarenitico, mentre l'amministrazione comunale di Realmonte insiste ancora con l'idea di costruire una improbabile ed orribile passerella in legno, avversata strenuamente da Mareamico". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento