rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022

"San Calò" tra la gente, tripudio di colori per il simulacro

Ultima domenica di San Calogero. La città torna ad abbracciare il “Santo nero”. In migliaia oggi hanno atteso l’uscita del simulacro. San Calogero si è affacciato alle 13 in punto, il santo è stato portato a spalla dai devoti portatori. In tanti hanno accompagnato tra gli applausi il simulacro. L’ultima domenica di festeggiamenti, la città si è stretta attorno ad uno dei santi più amati ed acclamati. San Calogero percorrerà le principali via cittadine.

Questa domenica alcuni fedeli hanno lanciato il pane verso San Calogero, gli stessi sono stati ripresi dal parroco che si è diretto verso la folla chiedendo loro di smetterla. Al pane, in molti hanno preferito i coriandoli, tripudio di colori per il simulacro che è stato ancora una volta accompagnato dalla voce storica del devoto agrigentino Angelo Attardo.

Video popolari

"San Calò" tra la gente, tripudio di colori per il simulacro

AgrigentoNotizie è in caricamento