Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Primo caso di Covid a Sambuca, il sindaco: "Ridotti gli orari di apertura dei locali"

L'appello: "Bisogna fare qualche passo indietro, tornare ai mesi in cui era scontato fare attenzione e qualche sacrificio. Questo vale per salvaguardare la salute di tutti"

 

"Già da ieri sera abbiamo ridotto l'orario di apertura al pubblico dei locali che sono location di ritrovo dei ragazzi. Stiamo attivando tutte le procedure per porre rimedio all'eventuale esplosione, in paese, della pandemia. I dati nazionali non sono confortanti, anzi sono allarmanti. Bisogna fare qualche passo indietro, tornare ai mesi in cui era scontato fare attenzione e qualche sacrificio. Questo serve per salvaguardare la salute di tutti". Lo ha detto, lanciando un appello soprattutto ai giovani, il sindaco di Sambuca di Sicilia: Leonardo Ciaccio. Nella cittadina si è registrato infatti il primo caso di Coronavirus.  

Sambuca di Sicilia non è più Covid-free: tampone positivo per un anziano

"Voglio rassicurare tutti, il Comune non nasconde i casi. Non priviamo la comunità di conoscere la situazione - ha aggiunto l'amministratore - . Faremo attenzione, monitoreremo tutti i casi sospetti". 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento