Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vella si è insediato, il nuovo procuratore aggiunto: "E' necessario il calvario per potere gioire fino in fondo"

Davanti al presidente Pietro Maria Antonio Falcone, sono presenti tutte le istituzioni e le forze dell'ordine della provincia

 

Il gran giorno è arrivato. Si è svolta nell'Aula Livatino del tribunale di Agrigento, la cerimonia d'insediamento del procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella. Davanti al presidente Pietro Maria Antonio Falcone, sono presenti tutte le istituzioni e le forze dell'ordine della provincia. 

Vella: "Lotteremo contro le istituzioni deviate"

"Ho sempre amato il mio lavoro - ha detto Vella - anche per il nome. Ci chiamano procuratori della Repubblica perchè siamo chiamati a servirla". Lunga, come sempre, la lista dei ringraziamenti. Dai colleghi, al suo "maestro" Dino Petralia, agli ex vertici dell'ufficio Renato Di Natale e Ignazio Fonzo fino all'ex imprenditore Ignazio Cutrò, testimone di giustizia che, proprio col supporto di Vella, iniziò negli anni scorsi la sua collaborazione con gli inquirenti  fino all'arresto e alla condanna dei suoi estorsori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento