rotate-mobile

"Le vie dell'agnello pasquale", quando la pasticceria diventa show e occasione di rilancio

Buono dolce e tradizione è "l’agnello pasquale", una vera eccellenza della pasticceria siciliana. Favara, già da anni, ha deciso di dedicargli una vera e propria sagra. L’edizione 2017 ha già aperto i battenti. Un ricco programma a base enogastronomia del territorio e non solo.

Mostre, spettacoli e show cooking, fino al 16 aprile al castello Chiaramontano e non solo. L’evento è stato voluto dall’associazione Pro Loco Castello, ma anche dalla Confcommercio delegazione di Favara.  

L’agnello pasquale viene preparato con maestrìa dai numerosi e qualificati laboratori di pasticceria presenti nel territorio, abili a lavorare la pasta reale, il pistacchio e la decorazione finale. L'evento sposa diverse iniziative, infatti in contemporanea saranno aperte “Le vie dell’agnello pasquale”, con un itinerario del gusto tra le strade della città e che coinvolgerà le pasticcerie che aderiscono alla manifestazione. All’interno delle suggestive sale del Castello Chiaramonte, per tutto il periodo della manifestazione, sarà possibile visitare la “Mostra storica e fotografica dell’Agnello Pasquale” a cura di Danilo Sguali, con esposizione dei prodotti dolciari, foto, filmati e percorsi sensoriali del gusto.

Il castello sarà aperto anche nella domenica di Pasqua, dalle 18 e 30 è prevista una speciale degustazione. 

Si parla di

Video popolari

"Le vie dell'agnello pasquale", quando la pasticceria diventa show e occasione di rilancio

AgrigentoNotizie è in caricamento