Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Rifiuti davanti alla vetrina del negozio in via Atenea, le titolari: "Situazione insostenibile"

Le commercianti chiedono soluzioni urgenti per evitare ulteriori danni alle loro attività

 

"Rifiuti ritirati in orari considerati inopportuni e spazzatura depositata davanti alle vetrine di un negozio", questa in sintesi è l'oggetto
della segnalazione giunta alla redazione di AgrigentoNotizie ed inoltrata dai titolari di un esercizio commerciale della  via Atenea di Agrigento.

Secondo quanto riferito dalle commercianti, oltre ai disagi dovuti dagli orari di ritiro dei rifiuti, la loro attività sarebbe penalizzata anche dai ritardi nel recupero dei mastelli che altri esercenti commerciali, posizionano proprio in prossimità dell'ingresso del loro negozio.

In pratica, i mezzi della ditta incaricata per la raccolta, in quel tratto, passano solo dalla principale arteria pedonalizzata
e le altre attività commerciali, che operano nella zona a monte, devono portare le pattumiere con i rifiuti in via Atenea.

Dalla segnalazione delle indignate commercianti, emerge un'altra criticità che lede anche all'immagine stessa  della città, ovvero quella della presenza, sui marciapiedi, di notevoli cumuli di spazzatura che non consentirebbero ai pedoni, turisti compresi, di passeggiare liberamente. Presenza di rifiuti, che oltre ad essere indecorosa comporta anche dei potenziali rischi di natura igienico - sanitaria.

Le commercianti che, avrebbero più volte segnalato i disagi anche agli organi responsabili, si dicono esasperate e tramite AgrigentoNotizie, da sempre cassa di risonanza per i cittadini, chiedono soluzioni urgenti.


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento