Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Referendum, parola a Firetto: "Votate, risolviamo il problema dei confini"

Urne aperte di buon mattino, il sindaco "chiama" gli agrigentini

 

Urne aperte domani, domenica 5 maggio dalle 7 alle  22 per il referendum consultivo sulla rettifica dei confini, tra i Comuni di Agrigento, Favara e Aragona. 

Per essere valido il referendum deve ottenere il voto del 50%+1 degli aventi diritto.  Doppio il quorum da raggiungere, quello complessivo, estesso a tutto il corpo elettorale di ciascuno dei tre Comuni e quello invece, che tiene conto solo della popolazione residente nei territori interessati dalla rettifica dei confini. Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, invita gli abitanti a recarsi alle urne per risolvere l'annoso problema.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento