rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024

Ravanusa, D'Angelo: "Rammarico per Centrodestra spaccato, mi auguro che ci sia volontà univoca di ridare le case a chi le ha perse"

L'uscente primo cittadino: "Lasciamo un progetto di riqualificazione per ridare le abitazioni, sarà sicuramente il primo punto nell'agenda del prossimo amministratore"

"L'unico rammarico che ho è quello di non aver visto vincere il Centrodestra oggi a Ravanusa per le spaccature all'interno. Abbiamo perso una costola che si è candidata come sindaco e il gruppo di Cuffaro che è andato a Sinistra. Ho la certezza che il nuovo sindaco, da domani, amministrerà Ravanusa con impegno e passione, la stessa che ho messo io in questi 10 anni". Lo ha detto il sindaco uscente Carmelo D'Angelo che ha appoggiato la candidatura di Kabiria Loggia e che, nel suo comitato elettorale, ha atteso l'esito delle urne. 

Amministrative 2023, a Ravanusa è Pitrola il nuovo sindaco: stacca di 500 voti Loggia

Amministrative 2023, in molti comuni è già tutto deciso: ecco tutti i nuovi sindaci

Amministrative 2023, a Ravanusa è Pitrola il nuovo sindaco: stacca di 500 voti Loggia

Inevitabile, anche per D'Angelo, il pensiero alla strage di via Trilussa e al percorso già avviato: "Lasciamo un progetto di riqualificazione per ridare le case a chi ha perso tutto quel tragico giorno e sarà sicuramente il primo punto nell'agenda del prossimo sindaco". Non c'è certezza, per l'uscente D'Angelo, su quello che farà il nuovo sindaco: "Ha fatto la campagna elettorale sulla discontinuità, mi auguro che su questo tema ci sia la volontà univoca di dare la casa a chi l'ha persa".  

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento